05Set
2017
0

Fioretto e spada al Centro Scherma Rovigo

Probabilmente vi siete appassionati alle gare quando le avete viste in TV alle Olimpiadi, ma avete mai pensato che anche i vostri figli potrebbero fare scherma? È infatti uno sport molto appassionante che si può praticare anche nella nostra città grazie allo storico Centro Scherma Rovigo.

L’attuale disciplina della scherma si divide in fioretto, spada e sciabola. È uno sport molto elegante che permette di acquisire coordinazione e disciplina.

 

I vantaggi della scherma

La scherma insegna infatti in primo luogo il rispetto per l’avversario e l’arbitro. Pur essendo uno sport individuale, crea solidarietà tra i ragazzi che talora sono chiamati a giocare tornei a piccole squadre di 3/4 elementi, ed è inoltre uno sport sia maschile che femminile.

La scherma inoltre stimola prontezza di riflessi, coordinazione, capacità di prevedere le mosse dell’avversario, agilità e, non ultima, eleganza e bel portamento.

 

L’attività in palestra

I corso del Centro Scherma RovigoLa palestra del Centro Scherma Rovigo è sita in Via Malipiero, 10 (di fianco al Pattinodromo, zona Commenda Est).

I corsi si svolgono il lunedì, mercoledì e venerdì con i seguenti orari: dalle 16:30 alle 18:30 per i bambini di età dai 6 agli 11 anni e dalle 18:30 alle 20:30 per i ragazzi dai 12 anni in su.

Le due ore di palestra di dividono in una prima fase di riscaldamento, ginnastica preparatoria e stretching (circa 45/50 minuti), poi si tira di scherma. Attualmente i bambini più piccoli sono istruiti a tirare di scherma col fioretto, mentre i ragazzi più grandi con la spada. I ragazzi tirano tra di loro (sempre con la supervisione degli istruttori)  finché i  maestri impartiscono lezioni individuali.

L’avviamento alla scherma con i bambini di 6/7 anni è curato dal prof. Gianni Casotto, anche presidente della società, mentre i più grandi sono seguiti da Leszek Martewicz (olimpionico della nazionale polacca e maestro di 3° livello) e Andrea Bordon  (Istruttore federale di 2° livello).

 

La frequenza e l’attrezzatura

I corso del Centro Scherma RovigoLa frequenza è libera. Si può frequentare la palestra 1, 2 o 3 giorni, con costi ovviamente diversi. Ci sono 2 settimane di prova gratuite, previo comunque tesseramento che copre l’assicurazione della federazione. In queste settimane sarà sufficiente avere una tuta da ginnastica e un paio di scarpe con la suola pulita.

Per quanto riguarda l’attrezzatura, in genere per i primi periodi viene fornita dalla società, ma successivamente servirà comprarla. La segreteria si attiva per gli ordini, e se si può si cerca anche di fornirla usata con un risparmio del 50%. 

Le gare si svolgono nei fine settimana, ma non tutte le settimane. La frequenza non è elevatissima, dipende poi anche dalle categorie ed è lasciata massima libertà, nessun obbligo di gare.

 

Prendere contatti con il Centro Scherma Rovigo

Dal 14 al 17 settembre la società parteciperà alla Fiera dello Sport, organizzata dal CONI, al Censer, dalle 16 alle 19 circa. Sarà possibile per chiunque provare questa disciplina  sportiva.

Potete prendere contatti direttamente in palestra durante gli orari di apertura oppure chiamando al 335/6854031, oppure ancora via mail al centroschermarovigo@virgilio.it.